Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Opinioni & Documenti

Alice nel paese delle meraviglie

Minimalismo povero per i poveri

È un giudizio personale e non critico, ma a me le sculture del minimalista americano Donald Judd non hanno mai fatto impazzire. Le sue colonne di strutture geometriche di freddo metallo e plexiglas a volte affascinano, ma alla lunga mi paiono un po’ noiose nella loro gelida raffinatezza e perfezione. Quindi proprio per contrasto mi diverte, mi fa sorridere e in fin dei conti mi piace questa scultura del messicano José Dávila che ricostruisce la struttura di una delle sculture di Donald Judd, ma lo fa utilizzando pezzi di scatole di cartone usate per trasportare gli oggetti di consumo più disparati, dalla frutta ai prodotti per lavare fino alla birra Corona, vanto messicano. Il cartone non è un materiale particolarmente rigido e quindi la rigidità della struttura è qua e là stemperata dalle pieghe del materiale e dalla non perfetta chiusura delle scatole, oltre che dalle scritte colorate sul lato che si affaccia verso lo spettatore. L’artista scherza con l’opera d’arte di un ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Giorgio Guglielmino , da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012