Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Monaco di Baviera

Per il 40% dei clienti era il primo acquisto

La casa d’aste monacense Ketterer nell’anno del suo 60mo compleanno (fu fondata infatti nella capitale bavarese nel 1954) festeggia la ricorrenza con un incasso totale di oltre 20 milioni di euro nelle aste primaverili, che comprendevano una sessione di libri, dipinti di marine e nordeuropei il 19-20 maggio, una di arte antica e dell’Ottocento il 24 maggio e tra 6 e 7 giugno sei sessioni di arte moderna e contemporanea. Per il contemporaneo in particolare, fanno notare gli esperti della casa d’aste, i compratori sono stati per quasi il 40% clienti al loro primo acquisto. I risultati più importanti si sono avuti per le vendite di giugno, con prezzi come gli 1,32 milioni di euro ottenuti da «Gewebe» («Tessuto»), un acquarello del 1923 di Vasilij Kandinskij che partiva da una valutazione di 200-300mila euro. L’ha acquistato un collezionista della Germania meridionale. Il secondo prezzo più alto sono stati gli 1,26 milioni di euro pagati, anche qui da un appassionato tedesco del Sud, per un’opera del 1962 di Günther Uecker, «Hommage à Fontana I», quotata in catalogo tra 200 e 250mila euro.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012