Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Parigi

Portarsi via pezzi di storia

Due aste di cimeli nel giro di un mese: quelle dello yacht Phocéa e dell'hotel Lutetia

Due miti all’incanto nel giro di un mese. Il 28 e 29 aprile scorsi, la maison d’aste Rieunier et Associés ha messo in vendita da Drouot l’argenteria, gli oggetti d’arredamento, tutti i mobili e gli strumenti di navigazione del Phocéa, il lussuoso yacht a vela a quattro alberi appartenuto alla donna d’affari Mouna Ayoub. Circa mille pezzi firmati Baccarat, Bulgari, Daum, Hermès, Jean-Paul Gaultier, Christofle. La multimiliardaria libanese di 57 anni acquistò l’imbarcazione di 75 metri nel 1997 per la somma di 6 milioni di euro restaurandola interamente a suo gusto. Negli anni vi ha ospitato diverse personalità, dai reali di Monaco a capi di Stato come Fidel Castro a star come Kylie Minogue, Jack Nicholson o Gloria Gaynor. Poi, nel 2010, il figlio della Ayoub all’insaputa della madre ha venduto lo yacht. Ora il sogno di Mouna Ayoub è di riacquistarlo: «La verità è che mi ero innamorato follemente del Phocéa. Ma è tempo di voltar pagina. Ognuno di questi oggetti risveglia tanti ricordi, e ciò mi rattrista molto», ha detto la miliardaria in occasione della vendita.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana de Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012