Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Il segreto della gondola

Cold case Canaletto

Folgorato dal vedutismo durante la mostra a Washington del 2011, David Alan Brown risolve (romanzescamente) un delitto del Settecento

particolare del «Bacino di San Marco» del Columbia Museum of Art

Quando si dice un «cold case»: risolvere un delitto compiuto quasi tre secoli prima non è impresa da poco. Se poi a compierla non è un detective ma uno storico dell’arte in cerca di una buona idea per la tesi di dottorato, la faccenda si fa anche più golosa. Ma curiosa è anche la genesi di questo piccolo libro: David Alan Brown, curatore della sezione di pittura italiana e spagnola alla National Gallery of Art di Washington e studioso di fama del nostro Rinascimento, mentre nel 2011 ordinava la mostra «Venice: Canaletto and his Rivals» fu folgorato dal vedutismo, verso il quale, ammette, aveva nutrito sino ad allora una discreta ritrosia. La conversione fu tanto radicale da indurlo a scrivere un giallo incentrato proprio su un dipinto di Canaletto, da allora il suo prediletto fra i vedutisti veneziani. Intorno al fosco «Bacino di San Marco» del Columbia Museum of Art, in South Carolina, il cui prestito fu negato alla sua mostra dalla curatrice, Brown intesse una vicenda a metà tra il giallo e la storia dell’arte, affidando al protagonista, il giovane Jeremy Allyn, il ruolo del detective.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


  • La famiglia di Thomas Moran in gondola a Long Island, New York, 1900 circa

Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012