Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

I 41 anni di Capa

Lucca e Genova. A sessant’anni dalla sua morte, e a settanta dalle sue immagini più celebri, quelle dello sbarco alleato in Normandia, continuano i tributi al «padre della fotografia di guerra». Si intitola «Robert Capa. Retrospective» la mostra, curata da Maurizio Vanni, che il 5 luglio si inaugura al Lucca Center of Contemporary Art. Le 97 fotografie esposte a Lucca fino al 2 novembre, ripercorrono tutti i suoi racconti: dal primo incarico nel 1932, quando viene inviato a Copenaghen per riprendere una lezione di Lev Trozkij, fino all’ultimo viaggio in Indocina, che gli costerà la vita a 41 anni. Tra l’uno e l’altro si ritrovano anche la guerra civile spagnola, i mesi in Cina a documentare la resistenza al Giappone, lo sbarco americano in Sicilia, l’alba della Guerra Fredda in Russia, e i ritratti ad amici come Hemingway, Faulkner, Capote, Matisse e Picasso. Nel frattempo, prosegue fino al 5 ottobre, nella Loggia degli Abati di Palazzo Ducale a Genova, la mostra «Robert Capa in Italia 1943-1944», in arrivo da Roma e Firenze.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

C.Co., da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012