Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Bologna

La fiction è un’impostura

Un «radical» americano al MAMbo

Bologna. Dopo le personali di Amsterdam, New York, Parigi e Los Angeles, fino al 7 settembre il MAMbo presenta la prima monografica in Italia dello statunitense Nick van Woert. Prosegue così la ricerca del museo bolognese sui più recenti protagonisti della scena artistica degli Stati Uniti, dopo Guyton/Walker (2008), Trisha Donnelly (2009), Seth Price (2009), Matthew Day Jackson (2011), Marcel Broodthaers (2012) e nel 2013 Bas Jan Ader nella sede staccata di Villa delle Rose. Dopo la laurea in architettura, Nick Van Woert (1979) ha conseguito il Master of Fine Arts della Parsons New School of Design di New York che, nel 2007, gli ha conferito il Parsons Mfa Fine Arts Valedictorian Award: un percorso accademico essenziale nella sua poetica artistica.
Nick van Woert presenta nella Sala delle Ciminiere e negli spazi adiacenti una selezione di oltre 40 lavori di cui oltre 20 site specific, e perciò inediti, a esplorare numerosi temi ricorrenti nella ricerca dell’artista: la dialettica fra l’ambiente modificato ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Giovanni Pellinghelli del Monticello, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012