Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Evreux

Il gusto di Pächt

La collezione del figlio del grande storico dell’arte

Evreux (Francia). Il Musée d’Art, Histoire et Archéologie ci fa scoprire la collezione di Michael Pächt, editore d’arte e bibliofilo, il cui nome non lascia indifferenti esperti e appassionati di storia dell’arte. Michael Pächt è infatti figlio di Otto Pächt (1902-88), grande storico dell’arte viennese, specialista di miniatura medievale. È quasi incredibile che questa bella e coerente collezione che raccoglie opere dei paesaggisti francesi di fine Settecento-metà Ottocento (Hubert Robert, Michallon, Bidault, Granet, Corot e Rousseau), sia esposta solo ora per la prima volta. Ma se l’editore collezionista la custodiva segretamente è più per discrezione che per gelosia: «Michael Pächt è un uomo molto riservato, un vero gentleman», afferma Gennaro Toscano, direttore di ricerca all’Institut national du patrimoine di Parigi e curatore della mostra «Sur la route d’Italie. Peindre la nature d’Hubert Robert à Corot. Le goût d’un collectionneur», aperta fino al 21 settembre. Sono esposte un centinaio di opere, tutti i ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012