Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Fabriano

Un’estate fragile

Un centinaio di opere del Due e Trecento all’ombra di Giotto

Allegretto Nuzi, «Madonna in trono col Bambino tra i santi Antonio Abate e Giuliano», Macerata, Chiesa Cattedrale di San Giuliano

Fabriano (An). È stato coraggioso Vittorio Sgarbi a proporre una mostra estiva d’arte medievale a Fabriano, cavalcando di nuovo un concetto un po’ abusato ma sempre valido in questo Paese: la scoperta e la valorizzazione del museo diffuso Italia. Non a caso, nel comitato scientifico della mostra «Da Giotto a Gentile, pittura e scultura a Fabriano tra Due e Trecento» (dal 25 luglio al 30 novembre), oltre a illustri colleghi c’è Antonio Paolucci, il quale da sempre ha fatto suo il motto del Belpaese come museo a cielo aperto, da riscoprire nei piccoli (e magari un po’ difficili da raggiungere) centri di provincia. È stato scaltro Sgarbi perché una mostra d’arte medievale è in sé difficile, da appassionati e addetti ai lavori, per quanto la si possa rendere divulgativa e turistica abbinandola ai percorsi enogastronomici e alle scampagnate nella meravigliosa cornice marchigiana, ferma ai paesaggi pierfrancescani. L’arte medievale, che non si parli di Giotto o di Cimabue, è qualcosa che è sempre risultata ostica al ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Tommaso Strinati, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012