Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

San Maurizio accende un mutuo

Imperia. Con i suoi tremila metri quadrati di superficie, la Basilica di San Maurizio è la più grande chiesa della Liguria. L’imponente duomo neoclassico edificato tra il 1781 e il 1838 su progetto dell’architetto svizzero Gaetano Cantoni è stato oggetto di un lungo restauro da poco terminato che ha riguardato in particolare la facciata e i campanili. Il cantiere, diretto da Cristina Tealdi, si è così concentrato in particolare sul ripristino delle finiture e sul recupero delle monumentali statue in gesso (soggetto a sgretolamento), opere dello scultore savonese Stefano Brilla, che decorano la facciata e sormontano il timpano (nella foto). Le quattro statue di marmo presenti sotto il pronao erano invece state scolpite nel 1686 per l’abside della primitiva chiesa di San Maurizio sul Parasio. I lavori si sono svolti sotto la supervisione di Roberto Leone, della Soprintendenza per i Beni Architettonici della Liguria. Si tratta di un primo lotto, costato circa 476mila euro, per ora interamente coperto dalla parrocchia di San Maurizio attraverso un mutuo, in attesa di un finanziamento promesso dalla Fondazione Carige di Genova.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Emmanuele Bo, da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012