Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Non solo musica

La città annuncia 300 eventi, tra cui la mostra di Palma il Vecchio e la riapertura della Carrara, e vanta un grande patrimonio artistico e architettonico

Quando chiediamo a Claudia Sartirani, assessore alla Cultura del Comune di Bergamo, quali sono le cinque eccellenze culturali del bergamasco, subito risponde che tra le tante c’è sicuramente la musica. Insieme a Gaetano Donizetti e al Bergamo Musica festival, infatti, tutta l’imprenditoria musicale legata alla rete Bergamo Città della Musica produce annualmente oltre 300 eventi di qualità e non si può tacere dell’enorme fermento del teatro, con la florida attività di tre spazi: il Teatro Donizetti, il Palacreberg e il Sociale con l’innovativa collaborazione pubblico-privato della rete Casa delle Arti.
Bergamo però non è solo musica e spettacolo...
È importantissima la ricchezza dei giacimenti di arti figurative classiche, a partire dalla Pinacoteca Accademia Carrara ormai di imminente riapertura, fino alle collezioni private e iniziative come l’esposizione di Palma il Vecchio, prevista per il 2015 a cura della Fondazione Credito Bergamasco e dell’Università, con il Comune partner istituzionale.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Giorgio D'Orazio , da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014


Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012