Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Londra

L’unico disegno di Botticelli all’asta negli ultimi 100 anni

Da Sotheby’s lo «Studio per san Giuseppe seduto» del maestro fiorentino (1,8 mln di euro), ex collezione Barbara Piasecka-Johnson. I proventi sono destinati all’omonima Fondazione

Sandro Botticelli, «Studio per san Giuseppe seduto», 129x124 mm, collezione Barbara Piasecka-Johnson. Foto courtesy Sotheby's

Londra. Il 9 luglio Sotheby’s mette in vendita a Londra, nell’asta di dipinti antichi e britannici, un disegno di Sandro Botticelli con uno «Studio per san Giuseppe seduto» realizzato a penna e inchiostro bruno con lumeggiature in gesso bianco su carta. Il foglio, che misura 129x124 mm, proviene dalle collezioni di Barbara Piasecka-Johnson, scomparsa nel 2013, è l’unico disegno di Botticelli rimasto ancora in mani private e l’unico ad apparire sul mercato nell’ultimo secolo.
Lo studio è riferibile a un tondo raffigurante una «Adorazione del Bambino con san Giuseppe e san Giovannino» (olio su tavola, d 90,2 cm) conservato nella Faringdon Collection, nella dimora di Buscot Park nell’Oxfordshire, per la figura di san Giuseppe, ritratto seduto, con il volto appoggiato sulla mano destra. Le stime: tra 1,2 e 1,8 milioni di euro. Sono in tutto nove i lotti provenienti dalle collezioni Piasecka Johnson ad andare all'asta il 9 luglio (le quotazioni complessive superano i 10,6 milioni di euro). Tra questi figurano due altri fogli, dati entrambi alla bottega di Andrea del Verrocchio (e che qualcuno attribuisce alla mano di Leonardo), raffiguranti uno «Studio di drappeggio di una figura inginocchiata» e uno «Studio di drappeggio di una figura volta verso destra», ciascuno stimato 1,8-2,4 milioni di euro; e poi, tra i dipinti, un «Sacrificio di Isacco» di Bartolomeo Cavarozzi (1587-1625), un olio su tela di 116x173 cm e valutato tra 3,7 e 6,1 milioni di euro e una «Madonna con Bambino su una panca erbosa» (olio su tavola, 86,3x58 cm) del Maestro della Madonna Piasecka Johnson (opera del XVI secolo, stimata 740-990mila euro). Gli incassi relativi saranno devoluti alla Barbara Piasecka-Johnson Foundation, ente umanitario che in passato ha finanziato il sindacato polacco Solidarnosc e fornito fondi per la ristrutturazione dei Cantieri navali di Danzica (teatro degli scioperi operai del 1980 guidati da Lech Walesa) e che ora sostiene la ricerca contro l’autismo.

Articoli correlati:
La favola della «signora Johnson & Johnson», ereditiera da favola

Anche i «panneggi» di Leonardo nel corredo dell'ereditiera americana

R.Ve. , edizione online, 30 maggio 2014



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012