Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Milano, Prato e Napoli

La primavera delle vendite dura 20 giorni

Con il tempo il panorama si è arricchito. Nelle vendite di arte moderna e contemporanea di Poleschi, Cambi, Sotheby's, Blindarte e Farsetti oltre alle «blue chips» spuntano anche nomi nuovi

Inizia il ciclo di vendite di arte moderna e contemporanea a maggio in Italia la casa d’aste milanese Poleschi, che tiene un’asta il 13 e 14 maggio nella sua sede di Foro Buonaparte. L’arco cronologico coperto dal catalogo è ampio: da Giacomo Balla, che ha una tempera di 17,5x22 cm, «Linee mandamentali», del 1920 (stime 30-40mila euro) a Piero Dorazio, con una «Red composition» del 1959 realizzata in olio su tela di 60x75 cm (le valutazioni sono comprese tra 100 e 130mila euro), fino a «Coca-Cola» del 1967-69 di Mario Schifano (smalti su carta su tela, 100x100 cm, anch’essa con stime di 100-130mila euro). Il catalogo ha anche opere di Castellani, Demarco, Biasi.
La serie continua il 19 maggio con la genovese Cambi ma a Milano, nella sede di Palazzo Serbelloni, che nello stesso giorno ha anche un’asta di gioielli. Un nucleo di arte contemporanea internazionale, con opere di Günther Förg, Imi Knoebel, ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012