Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Milano

Miart: buona (anche) la seconda

La «cura De Bellis» funziona e il mercato risponde con i primi sintomi di disgelo: qui è tornata la beneamata «fascia media»

Con 148 gallerie, di cui 60 da 20 Paesi, la seconda edizione di Miart sotto la direzione di Vincenzo de Bellis convince pubblico (40.120 visitatori pari al 9% in più del 2013) e addetti ai lavori, facendosi spazio, a detta di molti, tra le sue due rivali: Artissima di Torino e ArteFiera di Bologna. Quarantamila le opere: tanti dipinti, sculture e installazioni, poche fotografie, ancora meno video. Tra questi ultimi, meritava una sosta prolungata, per il messaggio e la tecnica di realizzazione, quello di Johanna Billing proposto da Laveronica di Modica: protagonisti, cinque bambini che si liberano dalla noia di un pranzo festivo nella trattoria Al biondo Tevere (dove cenò Pasolini la sera in cui venne ucciso) e scorrazzano ludicamente in vari luoghi di Roma, sino ad approdare in una scuola dove danno sfogo alla loro creatività dipingendo una serie di carte, esposte nello stand. La milanese Francesca Minini, che nella sezione «Established», dedicata a gallerie consolidate con artisti moderni e contemporanei, ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Jenny Dogliani e Franco Fanelli , da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012