Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Torino

Delirio tecnoillogico

Videosculture e carte di Tony Oursler da In Arco

Torino. Visioni alterate e deliranti di una realtà frammentata in mille pezzi, che sfugge a un’interpretazione simultanea, coerente e razionale. È questo il mondo dell’artista multimediale newyorkese Tony Oursler (1957), cui la Galleria In Arco dedica la personale «Innesti psicotici», aperta fino al 12 luglio. Il percorso, curato da Sara Boggio, presenta una selezione di venti disegni, realizzati tra il 1992 e il 2013, accanto ad alcune celebri videosculture, come «Blue Double Negative», eseguita nel 1999 ed esposta alla Biennale di Venezia del 2011. Nel suo lavoro Oursler indaga la relazione tra individuo e linguaggio dei mass-media, mettendo in luce la natura schizofrenica della comunicazione odierna. Immagini scomposte in singoli fotogrammi sono proiettate in loop su superfici tridimensionali, accompagnate da sussurri, voci, lamenti, distorsioni acustiche ed effetti sonori. Pupille che si dilatano, palpebre che sbattono, labbra ingigantite e intrappolate in movimenti regolari ripetuti all’infinito, ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Jenny Dogliani, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012