GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Lo sguardo infinito parte da Ghirri

Alla IX edizione di Fotografia Europea anche la prima mondiale della Bibbia di Broomberg & Chanarin, List, le cartoline e Magnum

Forse nessuno meglio di Luigi Ghirri poteva fare da guida per un tema come «Vedere. Uno sguardo infinito», titolo della IX edizione di Fotografia Europea che, come ogni anno, invade nel mese di maggio la città emiliana. Lo sguardo dell’artista è punto di partenza per riflettere sull’idea di visione, tanto che «Pensare per immagini», la grande retrospettiva proveniente dal MaXXI e da un lungo tour mondiale che gli viene dedicata ai Chiostri di San Pietro, è da considerarsi il fulcro del festival. Trecento immagini che ci immergono nella sua poetica raffinata, e anticipatrice di tanta fotografia. Tutt’intorno un programma che conta una ventina di mostre, organizzate in approfondimenti come la funzione del libro fotografico, la vena surrealista, la ripresa del e nel presente. Per «Senza meta. Il libro come pensiero fotografico», Elio Grazioli riunisce sessanta pubblicazioni di autori tra cui Cristina De Middel, Joan Fontcuberta, Wolfgang Tillmans e Annelies Štrba, per i quali il libro è «luogo ideale di deposito del pensiero fotografico».
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Chiara Coronelli, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012