Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Napoli

Ma che storia è questa?

Pignatelli a Capodimonte

Una mostra di Luca Pignatelli, curata da Achille Bonito Oliva e aperta al Museo di Capodimonte dal 10 maggio al 31 luglio, è incentrata, come prassi nella ricerca del cinquantaduenne artista milanese, sul tema della memoria. La sua produzione è una sorta di realismo visionario basato sulla commistione tra immagine fotografica e pittura che restituisce immagini archeologiche, storiche e architettoniche. Toni aulici e solenni sono quelli che permeano le opere «Biga» del 2013 e «Statue degli imperatori» del 2014, come anche le «Teste» del 2013, forti della loro severità, inquadrate all’interno delle casseforme del cemento armato. In «Pompei» viene meno il dato iconografico figurativo riconoscibile per svelare una griglia che è il residuo di una storia: questa viene, dunque, solo evocata ma non più «citata» con un’immagine esteriore. Lontano dalla classicità è invece «Aereo e montagne» del 2012, in cui un velivolo sospeso su cime innevate fa riferimento a memorie della storia novecentesca della grande guerra, un evento che assume, quindi, al pari della storia antica, la sua piena dignità di narrazione.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Olga Scotto di Vettimo, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012