Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Wuzburg

La giostra del Granduca

Sono stati restaurati, e fino al 31 dicembre sono esposti nella mostra «Ospiti del granduca» alla Würzburger Residenz, gli arredi in stile Impero realizzati in epoca napoleonica per gli Appartamenti di Toscana della Residenz. Würzburg fu dal 1806 al 1814 capitale dell’omonimo Granducato, uno dei tanti staterelli satelliti creati da Napoleone I con cui indennizzò Ferdinando III d’Asburgo-Lorena per la perdita del Granducato di Toscana, trasformato in Regno d’Etruria per la sorella Elisa Bonaparte. Ferdinando, vedovo dal 1802 di Luisa-Amalia di Borbone-Sicilia, ristrutturò per sé e i suoi tre figli parte della Residenz di Würzburg, già fastosa sede della corte dei Principi Arcivescovi della famiglia Schönborn che ne avevano commissionato a Giambattista Tiepolo i celeberrimi affreschi. Quelli che presero il nome di Appartamenti di Toscana (Toskanazimmer) vennero perciò ridecorati nel più ricercato stile Impero allora d’obbligo in qualsiasi corte europea dall’architetto e decoratore francese Nicolas-Alexandre Salins de Montfort.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Giovanni Pellinghelli del Monticello, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012