Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Crisi come occasione (da non sprecare)

Senza tesserne elogi, le crisi storicamente portano aria fresca. Nulla potrà essere come prima. Nel suo ultimo libro l’economista Fabio Donato osserva, fuori dalla retorica, come nell’ambito della gestione del patrimonio culturale italiano stiamo sprecando l’opportunità della «rivoluzione copernicana ineluttabile» che la crisi in corso ci offre.
L’autore analizza la crisi del sistema culturale evidenziandone il peso strutturale. Una crisi che per il suo carattere non può reggere gli interventi timidi e frammentari all’insegna dell’«ha da passà ’a nuttata» visti finora. Una crisi che necessita di una modifica degli assetti istituzionali che portano con sé profili economici, sociali e anche culturali e rende inutile incidere sugli effetti, con un incremento o decremento della spesa, senza riformarne le cause, come avvenuto nella spending review. Dal 2009 i finanziamenti pubblici si sono ridotti di oltre il 20%, le sponsorizzazioni di circa il 30%, i contributi delle fondazioni di origine bancaria del 35%.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Catterina Seia, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014


Ricerca


GDA febbraio 2019

Vernissage febbraio 2019

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012