Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Amsterdam

Van Gogh ribaltato, guarderà sul prato

Il museo più visitato dei Paesi Bassi (1.480.000 biglietti venduti nel 2013) e il 34mo al mondo come numero di visitatori (cfr. la classifica 2013 a p. 25), fa un giro di valzer: volta le spalle alla Paulus Potterstraat per guardare alla Museumplein. Il Van Gogh Museum abbandona la vecchia entrata localizzata nell’edificio, progettato da Gerrit Rietveld e completato nel 1975, per accogliere i propri numerosissimi visitatori nell’ala progettata nel 1999 dallo scomparso architetto giapponese Kisho Kurokawa. E proprio sulla base degli schizzi di questo studio che lavorerà l’architetto Hans van Heeswijk costruendo per la nuova entrata un sorprendente edificio di vetro trasparente. Dopo aver ottenuto i permessi il 13 gennaio scorso e in accordo con il Consiglio di Amministrazione del museo, il Rijksgebouwdienst (Ente edile statale) proprietario dell’edificio, ha iniziato i lavori il 16 aprile. I vantaggi della nuova entrata saranno molteplici: non solo il Van Gogh guarderà sulla stessa piazza del Rijksmuseum ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Paola de Groot-Testoni, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012