Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Milano

Sostegno Permanente

Era il 1884 quando si istituiva la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, che raccoglieva l’eredità della Società per le Belle Arti, fondata nel 1844, e dell’Esposizione Permanente di Belle Arti, del 1869. Due anni dopo si inaugurava il suo palazzo, progettato dall’archistar dell’epoca Luca Beltrami: con Brera, la più importante sede espositiva della città (vi esposero tra gli altri Hayez, Segantini, Previati, Boccioni e gli artisti di Novecento e Novecento Italiano), ma più aperta di quella alla sperimentazione. Mostre memorabili e iniziative culturali sempre di alto livello si sono succedute per lungo tempo, fino a che l’istituzione ha perso progressivamente la sua centralità, a dispetto della sua pregevole collezione (400 opere) e degli sforzi messi in atto da molti suoi responsabili, come l’attuale direttore del museo Alberto Ghinzani, che poco possono però contro il fatto che l’istituzione sia priva di finanziamenti pubblici e possa contare solo sulle sue forze e sull’aiuto degli sponsor.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012