Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Matera

Lai per filo e per segno

Attraverso un centinaio di opere, tra sculture, disegni e collage, il Musma, Museo della Scultura Contemporanea-Matera, esplora sino al 26 giugno il mondo di Maria Lai, l’artista sarda scomparsa meno di un anno fa a 94 anni. L’antologica, a cura di Giuseppe Appella, direttore del museo, vede la luce dopo due anni di progettazione ed è resa possibile anche grazie alla collaborazione della famiglia dell’artista, proprietaria delle opere esposte. Il racconto parte dal 1942, quando l’artista si trasferisce a Roma per frequentare il liceo artistico, e arriva fino al 2011, anno a cui risalgono gli ultimi «telai» e «pani», realizzati in un periodo in cui torna su tematiche già affrontate negli anni Settanta, riprendendo a «disegnare» con la macchina da cucire su fogli di carta e su stoffa per realizzare i suoi «Libri Scalpo». La mostra ha un’impostazione didattica, in coerenza con le modalità operative del Musma. Una scelta rimarcata anche dal titolo, «L’arte ci prende per mano», tratto da un’opera ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

A.S.D., da Il Giornale dell'Arte numero 341, aprile 2014


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012