Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Città del Vaticano

Colonnato in colla brodata

In sei anni ripuliti 44mila metri quadrati di travertino

Uno scorcio del Colonnato di Piazza San Pietro. © Musei Vaticani

Il cantiere per il restauro del Colonnato di piazza San Pietro, aperto a novembre del 2008 con scadenza entro sei anni (cfr. n. 289, lu.-ago. ’09, p. 48), è stato ufficialmente concluso lo scorso mese di marzo. Una chiusura assolutamente provvidenziale per le celebrazioni della Pasqua e della Canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II che porteranno milioni di fedeli a varcare nuovamente la selva di colonne che il genio di Gian Lorenzo Bernini realizzò per papa Alessandro VII come abbraccio della Chiesa ai pellegrini provenienti da tutto il mondo. La progettazione impegnò l’artista per undici anni, a partire dal 1656, e lo portò a sviluppare soluzioni e miglioramenti continui. Dall’iniziale piazza a forma trapezoidale, delimitata da palazzi con portici ad arco a tutto sesto, si arrivò ad aggiungere la forma ovale nel 1657. Il nuovo progetto, infatti, che prevedeva la sostituzione dei palazzi porticati con un colonnato a trabeazione, definì la piazza così come oggi la conosciamo.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Sandro Barbagallo, da Il Giornale dell'Arte numero 341, aprile 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012