CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Gallerie

Lo sguardo nella ferita albanese di Enkelejd Zonja

Tirana (Albania). Nessun comunicato stampa per «Visit in the Wound» di Enkelejd Zonja, alla Zeta Art Center Gallery di Tirana fino al 6 aprile, l’argomento è troppo scottante. Pensata come una sola installazione, la mostra presenta infatti diversi elementi che sottendono all’ancora vivissimo tabù in Albania: il comunismo del suo recente passato.
Enkelejd Zonja (Fier, 1979; vive e lavora a Tirana) gioca con i maestri dell’arte come Caravaggio e la sua «Incredulità di san Tommaso», ne fa una versione ad hoc ribaltando la figura del Cristo risorto e sostituendolo con l’immagine dell’ex dittatore albanese Enver Hoxha. Con abilità ritrattistica, l’artista individua degli archetipi nei personaggi scettici a cui mostra il costato l’ex presidente del consiglio: con lui il comunismo è morto realmente?
L’altro elemento pittorico della mostra-installazione è una grande tela in cui lo stesso artista veste il ruolo di sacrificato. La citazione stavolta appartiene a un quadro degli Uffizi, «Il martirio di san Floriano» di Albrecht Altdorfer.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Graziella Melania Geraci, edizione online, 1 aprile 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA


GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012