GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Nomachi alla ricerca del sacro

La più grande mostra antologica e prima in Occidente del fotografo documentarista giapponese Kazuyoshi Nomachi, nato nella Prefettura di Kochi nel 1946, è presentata al Macro fino al 4 maggio con il titolo di «Le vie del Sacro». Duecento scatti ricostruiscono l’itinerario di una vita alla ricerca della sacralità nell’esistenza quotidiana, in terre e condizioni diverse tra loro, dall’Iran al Tibet, dal Marocco alla Cina, dal Vaticano alla Mecca. La figura umana si carica di forza e dignità, come nelle donne riprese in barca lungo il Gange per compiere un pellegrinaggio (1990) o nei fedeli inginocchiati davanti alla roccia sacra a Qoyllur Ritti, Perù (2004). Raccolte in dodici grandi volumi antologici, le sue foto sono famose nel mondo e appaiono nelle maggiori testate del settore, tra cui «National Geographic», «Stern» e «Geo». La mostra nasce grazie all’accordo di Civita con Nomachi per l’organizzazione di esposizioni in Europa ed è promossa dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, con la collaborazione di Crevis e Fondazione Italia Giappone.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Francesca Romana Morelli, da Il Giornale dell'Arte numero 1, 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012