Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Londra

33mila opere uscite dal Regno Unito in un anno

Un rapporto pubblicato dal Governo britannico alla fine di gennaio ha reso noto che nell’anno intercorso tra maggio 2012 e maggio 2013 più di 33mila opere d’arte, reperti archeologici e altri beni di interesse culturale, tra cui un capolavoro di Picasso, per una stima complessiva di 1,7 miliardi di sterline (o 2 miliardi di euro) hanno lasciato il Regno Unito per passare nelle mani di ricchi compratori esteri. Il ministro della Cultura britannico in persona, Ed Vaizey, è personalmente intervenuto in 19 casi, per opere di straordinaria rilevanza culturale, ma è riuscito a impedirne l’esportazione di soltanto sei. Tra le opere che il Governo britannico non è riuscito a trattenere, figurano il dipinto di Picasso «Bambina con colomba», che l’artista spagnolo dipinse all’età di 19 anni e che è considerato una pietra miliare del suo percorso artistico (acquistato a trattativa privata dal Qatar, secondo un articolo pubblicato da «Le Figaro» all’inizio dell’anno scorso, a 50 milioni di sterline); la «Testa di giovane apostolo» di Raffaello, venduto da Sotheby’s nel dicembre 2012 al collezionista americano Leon Black a 36,6 milioni di euro.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 340, marzo 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012