Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Antiquariato

Londra

Gli italiani di Baroni

Il lussuoso catalogo 2014 dell’antiquario londinese Jean-Luc Baroni di dipinti, sculture e disegni antichi è un campionario assortito di dipinti e disegni tra Cinque e Ottocento, soprattutto italiani. Un «Doppio ritratto dei coniugi Jacopo Menochio e Margherita Candiani», realizzato a quattro mani da Nunzio e Fede Galizia (padre e figlia), consiste in due ovali in olio su rame inseriti in un pannello di noce dipinto a trompe-l’œil come una elaborata cornice architettonica in falso legno intagliato e dorato; la cornice è opera del padre, i ritratti della figlia. Una «Assunzione della Vergine Maria» di Guido Reni ha una lunga lista di provenienze; ora, da almeno 40 anni, fa parte di una collezione privata svizzera. Il Seicento è rappresentato anche da Lorenzo Lippi (suo un olio su tela con «Mosè di fronte al Faraone trasforma le acque del Nilo in sangue»), Govaert Flinck (presente con «Uomo con cappello di velluto che si sporge dal davanzale di una finestra», già nelle collezioni di Caterina di Russia) e Sebastiano Ricci («Testa di vecchio barbuto con lo sguardo rivolto verso il basso», di collezione privata francese).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 340, marzo 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012