Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Andirivieni

Massimo De Caro di nuovo sotto processo per furto di libri preziosi

Dopo lo scandalo delle migliaia di volumi sottratti alla Biblioteca Girolamini di Napoli di cui era direttore, Massimo Marino de Caro sarà processato per altri libri rubati all’interno delle indagini sui volumi scomparsi a Firenze in alcune biblioteche. Si tratta di decine di libri preziosissimi: Keplero, Newton, Copernico, Archimede e altri pilastri della cultura, stampati tra il ’500 e il ’700, sottratti alle Scuole Pie dei Padri Scolopi di Firenze e dall’Osservatorio Ximeniano, e, in molti casi, rivenduti all’asta a Monaco di Baviera e mai ritrovati. La Procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio di De Caro, già in carcere per i furti avvenuti ai Girolamini tra il novembre 2011 e il febbraio 2012. Secondo le indagini, De Caro entrò nelle biblioteche storiche di Firenze abusando dei suoi poteri di consulente del Ministero per i Beni e le Attività culturali, di cui De Caro era anche consigliere. È stato proprio De Caro, durante un interrogatorio, a rivelare ai magistrati che durante una visita alla biblioteca degli Scolopi sottrasse un libro, «De Plantis» di Cesalpino, eludendo la sorveglianza dei custodi proprio per i suoi speciali legami con il Ministero.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 340, marzo 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012