Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Parigi

Sogni e sonni di Viola

«Chi sono? Dove sono? Dove vado?»: è intorno a queste tre domande che si articola la mostra «Bill Viola» aperta al Grand Palais dal 5 marzo al 21 luglio, in collaborazione con lo Studio del videoartista americano. Mancava ancora in Francia una grande retrospettiva dell’opera di Viola, nato a New York nel 1951. Il percorso della mostra è stato pensato dall’artista come un «viaggio interiore». Ricorre il tema del corpo immerso nell’acqua, simbolo della fluidità della vita. Su una trentina di schermi, sparsi nello spazio del Grand Palais, in un allestimento essenziale e sobrio, sono trasmesse venti opere video, per diverse ore di immagini, che ripercorrono i quarant’anni di carriera dell’artista da «The Reflecting Pool» (1977-79) a «The Dreamers» (2013). Si ritrovano i riferimenti ai grandi maestri del passato come Goya («The Sleep of Reason», 1988) e Bosch («The Quintet of the Astonished», 2000), mentre lo spettacolare polittico «Going Forth By Day» (2002, nella foto) si ispira agli affreschi di Giotto della basilica di San Francesco ad Assisi.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 340, marzo 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012