Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Petra (Giordania)

Quanti musei a Petra

Nel sito giordano Patrimonio dell’Umanità sorgerà un nuovo museo dedicato alla storia della città e del popolo dei Nabatei, che la abitò dal IV secolo a.C. ca. L’annuncio arriva da Mohammed Nawafleh, responsabile per lo sviluppo e il turismo della regione di Petra. Celebre per le tombe e i templi in arenaria scavati direttamente nella roccia, e per secoli grande crocevia di commerci tra Mediterraneo e Asia, Petra è la maggiore attrazione del Paese (450mila visitatori nel 2013, benché nel 2010 siano stati 975mila ca). Il nuovo museo sorgerà all’esterno del parco archeologico e dalla Japan’s International Cooperation Agency sono già arrivati più di 5 milioni di euro per la sua costruzione. La questione ora riguarda il destino dei due musei già presenti nell’area: il Museo Archeologico (aperto nel 1963) e il Nabateo (1994).

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Garry Shaw, da Il Giornale dell'Arte numero 339, febbraio 2014



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012