Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Pisa, i tesori della città affidati agli Amici dei Musei

Piazza dei Miracoli a Pisa

Pisa.  È nata ufficialmente il 3 febbraio la Sezione specializzata di volontari di pronto intervento contro il degrado della città. Il prefetto Francesco Tagliente ha convocato una riunione con i rappresentanti di tutte le autorità cittadine (Comune, Provincia, Curia, Università, Vigili del Fuoco, Soprintendenza, Inail, Asl, direzione Territoriale del Lavoro e Amici dei Musei) e ha lanciato l’allarme: le risorse pubbliche di Pisa non bastano a fronteggiare la manutenzione del patrimonio storico artistico monumentale della città e della provincia. Il prefetto ha ricordato che «la carente manutenzione, i danni causati dal maltempo, l‘usura delle strutture e dei manufatti, stanno causando gravi situazioni a cui occorre porre tempestivo rimedio al fine di evitare che diventino irreversibili». Appoggia la richiesta del Comune e chiede che nasca ufficialmente una forma organizzata di «volontariato sociale». L’accordo è unanime. Gli Amici dei Musei si impegnano a realizzare il progetto: un ex soprintendente, un architetto consigliere del sodalizio museale, un restauratore e altri operatori specializzati attueranno «un monitoraggio sistematico preventivo degli interventi per la minuta manutenzione del patrimonio monumentale e artistico».
Il presidente degli Amici dei Musei, Mauro del Corso, si impegna a nome dell’Associazione a mettere a disposizione le persone e a reperire  i mezzi finanziari indispensabili a fornire attrezzature, materiali, coperture assicurative ecc. La Sezione specializzata agirà in accordo con le istituzioni, a cominciare da Soprintendenza e Comune. È quindi nata una struttura di volontari organizzati che, per la prima volta, si dedicherà alla manutenzione ordinaria del patrimonio di una città secondo un programma concordato con le istituzioni e una lista di urgenze d’intervento. Una necessità assoluta per Pisa che, ricordano il prefetto e il Comune, deve difendere il suo patrimonio di opere d’arte anche per la sua importanza turistica e quindi economica.

Tina Lepri, edizione online, 5 febbraio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012