GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

«Ce l’hai l’invito?»: quando il biglietto della mostra diventa esposizione

Uno scorcio della mostra

Parma. Una mostra insolita è aperta, fino a domenica 21 dicembre, al Bow window Cavour di Parma (Borgo Ronchini, 3, dietro il Palazzo del Governatore): «Ce l’hai l’invito?» propone alcune centinaia di biglietti d'invito all’inaugurazione di mostre tenutesi in ogni parte del mondo, raccolti e conservati negli ultimi cinquant’anni da Giorgio Chierici, fino a qualche anno fa gallerista ed editore d’arte. Curata e allestita dal figlio, Gregorio Chierici (con i consigli di Giulio Bizzarri, tra i promotori dell’esperienza dell’Università del Progetto a Reggio Emilia), l’esposizione consente di seguire l’evolversi dell’impostazione grafica e della idea stessa di comunicazione di una mostra, declinate in forme diverse nel rapporto tra parola e immagine e nel peso reciproco che i due termini hanno assunto nel tempo.
I materiali utilizzati nell’allestimento sono vecchie casse in cui hanno viaggiato dipinti e sculture, con le stampigliature e le scritte che recano sulle assi di legno; specchi che ci consentono di vedere il retro degli inviti; supporti lignei e di plexiglas utilizzati nell’attività di una galleria.

Sandro Parmiggiani, edizione online, 12 dicembre 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012