Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Milano

Triennale dopo 20 anni

A vent’anni esatti dell’ultima edizione tradizionale della Triennale, che si tenne nel 1996 (tema: «Identità e differenze»), la Triennale di Milano, presieduta da Claudio De Albertis, ha deciso di organizzare nuovamente nel 2016 l’evento che ha dato il nome all’istituzione, sospeso a partire dal 2000, quando l’allora presidente Augusto Morello scelse di dar vita a un’attività continuativa. Unica manifestazione al mondo riconosciuta in via permanente dal Bie-Bureau International des Expositions sin dalla fondazione (a Monza nel 1923; cfr. articolo a p. 20), la Triennale ritroverà la sua cadenza all’interno della programmazione culturale ormai consueta con la XXI edizione, «XX1T», che si terrà dal 2 aprile al 12 settembre 2016, dal Salone del Mobile di Milano al Gran Premio di Monza. Si intitolerà «XXI secolo. Design after Design» e oltre al Palazzo dell’Arte e al Parco Sempione coinvolgerà l’intera città e la Villa Reale di Monza. 12 milioni circa il costo (3 milioni per le attività ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012