Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

New York

Lo scrigno del Design è ipertecnologico

Uno dei musei più innovativi e tecnologici degli Stati Uniti trova casa, dal 12 dicembre, all’interno della residenza sulla Fifth Avenue fatta realizzare nel 1903 dell’industriale e filantropo Andrew Carnegie. Si tratta del Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum. Dopo tre anni di lavori di ristrutturazione e un investimento di 91 milioni di dollari, il museo può contare ora sul 60% di superficie espositiva in più, in cui ospitare parte della collezione di oltre 210mila opere e prestiti dagli altri 18 musei della Smithsonian Institution (che ha acquisito il Cooper Hewitt nel 1967), presentati attraverso un allestimento interattivo. I lavori sono stati condotti dagli studi Gluckman Mayner, Beyer Blinder Belle e Diller Scofidio + Renfro.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012