Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

Gemona del Friuli (Udine)

I corpi interpretati del palestinese

Courtesy dell’artista

Ricade all’interno della tredicesima edizione di «Maravee», la rassegna artistica curata da Sabrina Zannier e dedicata quest’anno all’immaginario legato al corpo e al travestimento, la mostra personale dell’artista italo-palestinese Mustafa Sabbagh ospitata fino al primo febbraio a Palazzo Elti dal titolo «Identità migranti. Sabbagh». L’artista, presente già con alcuni scatti nell’esposizione principale di «Maravee Corpus» al Castello di Susans di Majano (Ud), ai corpi maschili e femminili dedica gran parte della propria ricerca, interpretandoli in modo personale attraverso contaminazioni della moda; in questa sede espone trenta fotografie (nella foto, «Senza titolo» 2013), oltre ad alcuni video e installazioni selezionati sul tema del nero. «Maravee Corpus» prosegue il proprio percorso fotografico alla Obalne Galerije di Lubiana, dove a gennaio inaugura «Corpi pubblici», con le Cianoghaphic Sisters e Lorena Matic.



...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Melania Lunazzi, da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012