Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Londra

Lo sceicco che acquistava di tutto

Saud al-Thani è morto a 48 anni a Londra

Lo sceicco Saud bin Mohammed al-Thani del Qatar, uno dei maggiori collezionisti d’arte del mondo, è morto il 9 novembre nella sua casa di Londra, all’età di 48 anni. L’annuncio è stato dato il giorno successivo a Doha a margine di una conferenza museale. La causa della morte non è stata rivelata, ma pare si sia trattato di cause naturali. Saud al-Thani, lontano cugino dell’attuale emiro, fu ministro della cultura del Qatar dal 1997 al 2005 e diresse un ambizioso programma di costruzione di musei nel ricco stato del Golfo arabo. Istituì anche importanti collezioni di fotografia, arte cinese e islamica (molti dei suoi acquisti sono attualmente in mostra presso il Museo di Arte islamica di Doha). Collezionò inoltre arredi, automobili d’epoca, zoologia, gioielleria, persino biciclette, ma non è mai stato del tutto chiaro se le collezioni da lui create appartenessero a lui stesso o al Qatar. Nel 2005 venne rimosso dall’incarico e messo agli arresti domiciliari per un breve periodo mentre alcuni dei suoi acquisti erano oggetto di indagine.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Georgina Adam e Cristina Ruiz, da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012