Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Antiquari

Il pedigree «Wynn» non basta: garanzia troppo alta

© Christie’s Images Ltd 2014

Fernand Léger, «Les constructeurs avec arbre», 1949-50
Invenduto (stime 13-18 milioni di euro)
Christie’s, 5 novembre

A dispetto del prestigio della provenienza di quest’opera (tra i precedenti proprietari risulta anche Steve Wynn), il dipinto, che era coperto da una garanzia, è rimasto invenduto, soprattutto poiché la sua stima era troppo alta di almeno 4 milioni di euro, a sentire diversi mercanti. L’opera, uno studio per il murale «Les constructeurs, etant définitif», del 1950, non aveva neppure un livello esecutivo come quello di opere simili, come ad esempio quello di una versione più grande, venduta da Phillips a 5,7 milioni di dollari nel 2001. «Credo che il venditore volesse un determinato prezzo, e nell’affanno di assicurarsi un altro lotto di punta, Christie’s non abbia preso la decisione migliore», dice un mercante (due opere di Léger di minor prezzo erano state vendute la sera precedente da Sotheby’s). L’artista, che entrò nel Partito Comunista nel 1945, intendeva celebrare gli operai che lavoravano a migliaia di progetti di edifici in Francia dopo la seconda guerra mondiale.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

J.H., da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012