Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Firenze

Incontri ideali

Fino al 6 gennaio nel Museo di Palazzo Pretorio prosegue la mostra «Capolavori che s’incontrano» a cura di Fernando Rigon: una selezione di opere, alcune mai esposte finora, di maestri principalmente toscani e veneti dal Quattrocento al Settecento (da Filippo Lippi a Tiepolo), parte della collezione della Banca Popolare di Vicenza. Data la varietà dei pittori e l’ampio arco cronologico, è stato seguito un percorso per temi, mettendo a confronto i diversi modi espressivi degli artisti, a seconda della formazione e dell’ambito geografico di provenienza. Nella sezione «Imago Magistra», dedicata a temi religiosi e alle raffigurazioni delle virtù, ci sono dipinti quali la «Crocifissione in un cimitero ebraico» di Giovanni Bellini o la «Coronazione di Spine» di Caravaggio, mentre nella sezione sull’«Immagine ideale», tra le opere ispirate al mondo greco e romano si segnalano l’«Apollo» di Cesare Dandini o l’«Entrata di Alessandro Magno in Babilonia» di Gaspare Diziani. Una sezione è dedicata al «Volto dell’idea: il ritratto» con il «Ritratto del doge Nicolò da Ponte» del Tintoretto e il «Ritratto di Ferdinando de’ Medici» di Santi di Tito.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

L.L., da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012