Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Napoli

Il bello e il vero

«Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento», curata da Isabella Valente e allestita nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore fino al 31 gennaio nell’ambito del Forum Universale delle Culture, si propone come nuovo caposaldo scientifico per indagare uno spaccato della scultura a Napoli entro precisi limiti cronologici: 1861, anno che segna in scultura la cesura tra un linguaggio accademico tardoneoclassico di qualità e il passaggio all’arte del reale, e 1929, data della morte di Vincenzo Gemito e di Achille d’Orsi, ma anche anno di fondazione del Sindacato Fascista campano che indirizzerà le scelte verso linguaggi di impronta novecentista. Il percorso espositivo, pertanto, soffermandosi sulle presenze alla terza Mostra nazionale a Napoli del 1877 e alla Mostra nazionale di Torino del 1870, evidenzia l’assoluta modernità della linea napoletana del realismo integrale, proposta all’interno di un dibattito che conciliò le due categorie di pensiero, il «bello» e il «vero», tradizionalmente avvertite in scultura come alternative.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

O.S.V., da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012