Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Sansepolcro (Ar).

La più bella pittura del mondo è a Sansepolcro e ci rimane anche durante i lavori di conservazione

Nel 1924 Aldous Huxley definì la «Resurrezione» di Piero della Francesca, conservata nel Museo Civico di Sansepolcro «la più bella pittura del mondo»: e di questo ben si ricordò il comandante dell’esercito alleato, Anthony Clarke quando, il 31 luglio del 1944, nonostante gli ordini contrari decise di far cessare il fuoco delle artiglierie sulla città per salvare quel capolavoro. Quella che fu una delle opere più celebrate dalla critica d’arte per la straordinaria lezione di forme che diede ai maestri contemporanei non è mai stato oggetto di un restauro significativo in cinque secoli. L’intervento in fase di avvio, finanziato con 40mila euro dal Comune e 100mila da un generoso mecenate, Aldo Osti, vede coinvolti l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze (nelle figure di Marco Ciatti, Cecilia Frosinini e Ilaria Mariotti) e la Soprintendenza di Arezzo (con Agostino Bureca, Luisa Caporossi e Umberto Senserini). La prima fase consisterà nella pulitura e nell’arresto del degrado, ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Laura Lombardi, da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012