Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gli amici dei mostri

Un raro caso di moderno ancestrale

Casa sulla Seestraße, a Costanza (Germania) .

Caro Gaggero,

Guarda come è facile passare dalla realtà al sogno. C’è una passerella vetrata che dalla casa del Settecento, semplice e graziosa, ti trasporta nella casa di oggi, squadrata e trasparente. Lo so che per te può sembrare un incubo, ma chi ha fatto questa estensione pensava al desiderio di vedere il Bodensee da ogni posizione dei suoi locali e questo non gli era permesso dalla casa di pietra. Dunque lui voleva realizzare un sogno e fisicamente c’è riuscito. Ha separato il sogno dalla realtà. Il suo sogno è cubico, vetroso, squadrato e a guardarlo sembra una fettina di qualcosa ancora più gigantesco. L’estensione moderna è formalmente ineccepibile, i colori aggiunti per vivacizzare questo cubetto sono solo due e occupano una piccolissima superficie. Garbata modestia o reminiscenza dell’infantile meccano? 

Luccardini

Caro Luccardini,

Ma il mostro è la casa antica o il blocco moderno? Il prima e il dopo continui, la successione costante di un istante a quello successivo, sono il metro della coerenza tanto che un salto, una deformazione, è ciò che ci fa gridare allo scandalo? Il mostro.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Gaggero e Luccardini, da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


Visita il nuovo sito Il Giornale delle Mostre
Il Giornale delle Mostre online

GDA febbraio 2019

Vernissage febbraio 2019

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012