Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Verona

Il figlio del vasaio

Alla Galleria dello Scudo una mostra di sole terrecotte di Spagnulo, alcune alte quasi tre metri

Giuseppe Spagnulo ritratto nel suo studio da Claudio Abate.

«Negli ultimi due anni il fortissimo richiamo esercitato dalle argille sull’intimo desiderio dello scultore di tornare a plasmarle, ha inchiodato Spagnulo a un duro lavoro, ma felicissimo, non meno di quello speso davanti a titanici blocchi o spessori di ferro lavorati per anni con la fiamma a temperature infernali. Un’insopita energia, immaginaria prima che fisica, sembra averlo spinto sui sentieri originari della sua iniziazione artistica quando, giovanissimo, nella sua città natale, Grottaglie, elaborava nella fornace della bottega paterna le sue prime crete»: così Bruno Corà, curatore della mostra, presenta la prima personale dell’artista interamente dedicata alla terracotta, allestita alla Galleria dello Scudo dal 13 dicembre al 31 marzo. Intitolata «Giuseppe Spagnulo. Terra cotta. Opere 2012-2014», la mostra si apre con «Rosa dei venti» (2012), in cui gli elementi costitutivi del corpo circolare sono stati dispersi da una misteriosa forza naturale che ha ridotto la scultura originaria a una rovina annerita dal fuoco.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Daniela Vartolo , da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012