Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Petralia Soprana (Pa)

Una villa nelle Madonie

Gli scavi condotti dalla Soprintendenza, in collaborazione con l’Associazione culturale «Gaetano Messineo» e l’Università di Palermo, presso villa S. Marina (di proprietà privata), in contrada Pellizzara, stanno mettendo in evidenza una villa rustica romana di età imperiale, forse impiantata già in età ellenistica, della quale è emersa nel secolo scorso, a seguito di lavori agricoli, una porzione di portico colonnato. La seconda campagna, conclusa ad agosto, ha ampliato l’area già indagata nel 2013, a ovest e a sud del portico. «Sono emersi muri a secco, spiega Rosa Maria Cucco della Soprintendenza, responsabile dello scavo, che delineano due vani che, collocandosi a una quota superiore rispetto al piano di calpestio del portico, fanno ipotizzare un complesso disposto su terrazze, impostato secondo l’inclinazione del pendio». Rinvenute anche «due tombe a inumazione in fossa terragna, prive di oggetti di corredo, pertinenti a una fase posteriore ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Silvia Mazza, da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014


Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012