Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Londra

V&A olimpico

Secondo un planning brief di Boris Johnson, sindaco di Londra, la nuova sede del Victoria and Albert Museum (V&A) del Queen Elizabeth II Olympic Park (realizzato in occasione dei Giochi olimpici del 2012), battezzata V&A East, occuperà uno spazio di 20mila metri quadri totali, con un’area espositiva di 10mila. Un bel passo in avanti rispetto ai 7.900 attuali sui tre piani della Tate Modern. Se riuscirà a trovare i fondi necessari, il V&A ha in programma il riallestimento di parte della collezione permanente, l’organizzazione di importanti mostre e la creazione di uno spazio magazzino. Nel brief si legge che le mostre verranno presentate «in modo originale, persino scioccante». Il V&A East sarà un elemento fondamentale del nuovo quartiere culturale insieme allo spazio per la danza Wells di Sadler, a una sede della University of the Arts London e a un’annunciata «quarta istituzione». Nelle vicinanze si trova anche un edificio dello University College London.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

M.B., da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012