Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

La fotografia serve per ricordare

In che modo la storia, il costituirsi della memoria, i cambiamenti culturali e sociali vengono rappresentati oggi dagli artisti che utilizzano la fotografia e il video? Si pone questa domanda la collettiva «MemoryLab: the Sentimental Turn. Photography Challenges History», in corso fino al 17 dicembre al Martin Gropius Bau, e fulcro del VI European Month of Photography. La rassegna dimostra come da una ventina d’anni, alcuni autori oppongano all’obiettività documentaria uno sguardo che, pur nella lucidità d’indagine, fa leva sul coinvolgimento emotivo per comunicare i propri contenuti. Tra i lavori presentati, anche «Obersalzberg» di Andreas Mühe, «The Other Side of Venus» di Anna Charlotte Schmid, «Puppies Torture Chambers» di Pablo Zuleta Zahr e «Divine Violence» di Broomberg&Chanarini.

...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

C. Co. , da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012