GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Paris Photo colpisce ancora

Con la new entry Paci, ora sono tre le gallerie italiane. Più un editore

Immagine di una donna sul divano scattata da un fotografo commerciale e conservata nell’Alkazi Collection of Photography.

Parigi. La 18ma edizione di Paris Photo si tiene dal 13 al 16 novembre al Grand Palais. Ecco qualche numero. Quest’anno la fiera internazionale della fotografia ospita 143 gallerie e 26 editori e librerie, in arrivo da 35 Paesi in tutto il mondo. Per la prima volta partecipano Arabia Saudita, Brasile, Cile, Turchia, Grecia, Iran, Tunisia, Australia, Cina e Taiwan. Come sempre le gallerie più numerose (46, quest’anno) sono francesi. L’Italia partecipa con Guido Costa Projet e Photo & Contemporary, entrambe di Torino, e Paci di Brescia. Tra gli editori, per la prima volta alla rassegna parigina, Damiani di Bologna. La novità di quest’anno è la collaborazione di un’istituzione di primo piano come il MoMA, «pioniere nel riconoscimento del medium fotografico», osserva Julien Frydman, direttore di Paris Photo. Il museo di New York, che dagli anni Trenta ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012