Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Andirivieni

Che cosa fa la gente dell'arte

Jessica Morgan direttrice della Dia Art Foundation

La Dia Art Foundation di New York ha scelto come nuovo direttore Jessica Morgan (nella foto), attualmente Daskalopoulos Curator per l’arte internazionale alla Tate Modern di Londra e direttore artistico della 10ma edizione della Gwangju Biennale (in corso fino al 9 novembre). Morgan assumerà l’incarico a partire da gennaio, succedendo a Philippe Vergne (Troyes, Francia, 47 anni, in carica dal 2008 e ora neodirettore del MoCA di Los Angeles), dopo oltre 12 anni di collaborazione con la Tate, dove ha curato, tra le altre, mostre dedicate a Gabriel Orozco e John Baldessari, oltre all’installazione di Tino Sehgal per la Turbine Hall. In precedenza era stata curatrice presso l’Institute of Contemporary Art di Boston e il Museum of Contemporary Art di Chicago. La Dia Art Foundation, attiva dal 1974 nel sostenere l’attività e i progetti più ambiziosi di molti artisti, si è detta, nelle parole della presidente Nathalie de Gunzburg, «entusiasta per la scelta, convinta che Morgan saprà tenere fede alla mission dell’istituzione e contemporaneamente esplorare nuovi territori grazie alle sue grandi capacità e alla sua esperienza internazionale».
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012