Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Parigi

Emozioni forti, sospesi nel vuoto

Una piattaforma di vetro trasparente sospesa nel vuoto a 57 metri d’altezza. È questa la novità più spettacolare che la Tour Eiffel propone ai suoi visitatori al termine di un vasto cantiere che, da più di due anni (durante i quali la torre non è mai stata chiusa), ha interessato il primo piano del monumento, costruito in occasione dell’Esposizione universale del 1889. Il nuovo primo piano, interamente ristrutturato, sarà inaugurato questo mese. Gli ultimi lavori risalivano a un trentina d’anni fa e gli spazi destinati al pubblico, degli anni ’80, erano ormai obsoleti per un monumento che accoglie 7 milioni di visitatori ogni anno. Di qui un ampio progetto di ristrutturazione (4.586 metri quadrati sono stati riallestiti sui 5.420 totali del primo piano) per un budget complessivo di 30 milioni di euro, interamente finanziati dalla Sete, l’ente che gestisce la Tour Eiffel. I due nuovi padiglioni, il «pavillon Eiffel» e il «pavillon Ferrié», progettati dallo studio di architettura Moatti-Rivière, «sposano le forme oblique della Torre».
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco , da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012