Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Lussemburgo

Ora Ginevra ha un concorrente

Il Freeport Luxembourg è il più tecnologico e moderno porto franco d’Europa

La lobby, con l'opera parietale dello street artisti Vihis (Alexandre Farto) e l'illuminazione di Johanna Grawunder.

Unico granducato al mondo e tra i più piccoli stati europei, con 2.586 chilometri quadrati di superficie e 500mila residenti (che ogni giorno triplicano nella capitale, con pendolari altamente specializzati da Francia, Germania e Belgio), il Lussemburgo è il primo Paese al mondo per Pil pro capite (ben 104 mila dollari all’anno). Membro fondatore dell’Unione Europea, della Nato e dell’Onu, è sede di un imponente quartiere internazionale a servizio della Ue e delle sue numerose istituzioni e agenzie. Politicamente ed economicamente stabile, il Lussemburgo è non soltanto il cuore geografico del continente, ma ne è uno dei principali snodi finanziari. Non stupisce quindi che proprio qui si sia inaugurato il 18 settembre il più recente, moderno e tecnologicamente avanzato porto franco internazionale, Le Freeport Luxembourg: un complesso di 22mila metri quadrati, di cui 10mila destinati a depositi e infrastrutture a servizio dello stoccaggio di opere d’arte e beni preziosi. «Il Freeport intende soddisfare le esigenze del mondo dell’arte globalizzato.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Alessandro Martini , da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014


  • Il Freeport, direttamente collegato con lo scalo cargo dell'aeroporto lussemburghese.
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012