Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Torino

Metamorfosi in atelier

Una trentina di dipinti di Giacomo Soffiantino è in mostra sino all’8 novembre alla Galleria del Ponte, che rende omaggio al pittore torinese scomparso lo scorso anno a 84 anni. La natura e le sue metamorfosi erano il tema costantemente indagato da Soffiantino, sempre in bilico, in tal senso, tra Arcadia e dramma. Utilizzava una tavolozza quanto mai sobria e, soprattutto nelle opere degli esordi nell’ambito dell’«ultimo naturalismo» informale, dominata da un magistrale utilizzo del bianco, dei grigi e degli ocra. La mostra include due opere dei primi anni Sessanta («Teste di cinghiali» e «Sgretolamento»), quando Soffiantino si affacciava sulla scena internazionale con la partecipazione alla Biennale di Venezia, ma si concentra soprattutto sulla fase più matura, quella degli anni Ottanta e Novanta. È in questo periodo che il pittore articola le sue composizioni in raffinate impaginazioni a polittico e slittamenti di piani, dai quali affiorano frammenti di natura viva (negli scorci boschivi o nelle trasparenze di fonti e sorgenti) o fossilizzata, ricomposta in studio con un ricorrente campionario di elementi: bucrani, ossi di seppia, maschere, sterpi e conchiglie.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

F.F., da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012