Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Venezia

Natura non naturalistica

«Della Natura Prima»: così s’intitola una personale di Luciana Cicogna (1949), allestita presso Arkè dal 25 ottobre al 20 dicembre a cura di Toni Toniato. L’artista veneziana riunisce una ventina di opere dell’ultimo triennio. Tele di piccolo e grande formato s’alternano alle pareti: tonalità scure su cui spiccano inserti a foglia d’oro fanno da sfondo a cortecce e sagome legnose che l’artista raccoglie nei boschi friulani o seleziona tra quanto utilizzato da un falegname. «La scelta del legno, spiega l’autrice, è per certi aspetti casuale. Mi piace la suggestione che questa materia mi comunica, la sua espressività, racchiusa in particolar modo nella corteccia. Parto sempre da un impatto estetico. Il tema del mio lavoro non può però definirsi naturalistico. Il risultato finale è una suggestione che rimanda alla natura ma non è non la rappresentazione di essa». In mostra, corpi erosi, sagome o lacerti minimali che comunque al contesto naturale rimandano, suggerendo la forza e la fragilità di un ambiente da salvaguardare.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

V. R. , da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012